Autorità Portuale di Cagliari

  • Decrease font size
  • Default font size
  • Increase font size
  • Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
1.png
Segnalazione. Split payment, art. 1 del D.L. 50/2017 PDF Print E-mail
There are no translations available.

Split payment, art. 1 del D.L. 50/2017

L’art. 1 del  D.L. 50/2017, ha esteso, a partire dal 1° luglio 2017, il meccanismo dello split payment anche alle cessioni di beni e prestazioni di servizi (comprese quelle rese dai professionisti) effettuate nei confronti di tutti gli Enti Pubblici non Economici,  pertanto le fatture elettroniche emesse da tale data all’ Autorità Portuale ora ADSP,  dovranno indicare la  dicitura “scissione dei pagamenti ai sensi dell’art.17-ter DPR633/72”.

Si ricorda che il meccanismo dello split payment prevede che l’I.V.A. addebitata in fattura sia versata direttamente dall’AP/ADSP all’erario e non più al fornitore.

Questo meccanismo non si applica alle operazioni inerenti le attività commerciali sottoposte al regime di inversione contabile di cui agli art. 17, comma 6) lett. a-ter, all’art.74  e agli acquisti intracomunitari, del D.P.R. 633/72.

 

A titolo semplificativo e non esaustivo, lo split payment non si applica

  • art. 17, comma 6) lett. a-ter prestazioni di servizi di pulizia, demolizione, installazione e manutenzione impianti, manutenzione e completamento di   fabbricati adibiti all’attività commerciale come la Stazione Marittima del Molo Sanità;
  • art. 74 acquisti libri, giornali, riviste, biglietti di viaggio ecc.

 

  • acquisti intracomunitari  soggetti all’IVA in Italia

  • servizi di riscossione delle entrate e altri proventi ( aggi dovuti alle compagnie di navigazione). Come precisato dall’Agenzia delle Entrate con la Circolare n. 15/E del 13/04/2015, lo split payment non è applicabile alle fattispecie nelle quali la PA non effettua alcun pagamento del corrispettivo nei confronti del fornitore, in quanto quest’ultimo ha già nella propria disponibilità il corrispettivo spettantegli (aggio) e trattiene lo stesso riversando all’Ente committente l’importo netto.

Si resta a disposizione per eventuali chiarimenti.

IL DIRIGENTE AREA AMMINISTRATIVA

Dott.ssa Maria Valeria Serra